• Motociclisti Hotel Zentral

Passo dello Stelvio

e passi italiani e svizzeri

Percorso: Prato – Passo allo Stelvio – Passo Umbrail – Sta. Maria – Passo del Forno – Zernez – St. Moritz – Pontresina – Passo Bernina – Tirano – Passo d’Aprica – Edolo – Ponte di Legno – Passo Gavia – St. Caterina Valfurva – Bormio – Passo allo Stelvio – Prato

Lunghezza: 290 km
Tempo di percorso: 5,5 ore

Da Prato saliamo i 48 tornanti fino al Passo dello Stelvio (2757 m). Proseguiamo per un pò la strada e torniamo a destra al Passo Umbrail (2501 m) scendendo su una strada non ben tenuta, fino a Santa Maria, in Svizzera.

Da qui risaliamo, attraversando graziosi paesini, il Passo Forno (2149 m) e proseguiamo fino a Zernez, dove giriamo a sinistra in direzione St. Moritz.

Non entriamo direttamente nel notissimo centro turistico, perchè poco prima giriamo a sinistra per Pontresina e saliamo sul Passo Bernina (2328 m). Scendendo dal ghiacciaio del passo, la vegetazione ora cambia radicalmente: infatti cominciamo a trovare vigneti e palme. Raggiungiamo Tirano e proseguiamo verso sud per il Passo Aprica (1176 m).

Questo pezzo di strada non è di facile percorribilità, ma si gode di una bellissima vista.

Dopo il Passo, arriviamo a Edolo e quindi a Ponte di Legno, salendo sul passo Gavia (2621 m). Anche qui le condizioni della strada lasciano molto a desiderare.

Dal Passo scendiamo a Santa Caterina Valfurva e poi a Bormio; dalla cittadina risaliamo al Passo dello Stelvio, da dove scendiamo di nuovo a Prato, con tante emozioni vissute.